La mia Storia - La vetrina dei desideri

La vetrina dei desideri
Di Laura Scampini
Vai ai contenuti

Menu principale:

La mia Storia

La mia Storia
UN PO' DELLA MIA STORIA


Eccomi qui, giornata uggiosa, poco primaverile.....
Mi sforzo di creare qualcosa di nuovo ma le idee non prendono forma e così che faccio?  Cambio rotta e decido di mettere nero su bianco la mia storia creativa, i miei esordi,  le mie incertezze, le mie vittorie e di condividere tutto questo con voi. ....
Tutto in realtà nasce per caso 7 anni fa, un po' per caso, un po' per la necessità di cambiare lavoro.
Ricordo perfettamente i primi mercatini all'aperto,  caldo e freddo, in balia della pioggia o del sole con il naso puntato sempre alle previsioni. ... con l'entusiasmo di creare qualcosa di unico, nuovo, originale.....
Ci si riesce sempre?  No, ma ogni sconfitta ti aiuta a crescere e migliorare, a capire cosa piace agli altri e cosa piace a te stessa.
Poi la voglia di andare avanti cresce e allora provi ad entrare nei centri commerciali,  nelle fiere.
Tutto semplice? Assolutamente no... tante.. tantissime sfide,  ma la cosa che resta sempre fissa e inalterata è  la passione, la voglia di creare, di vedere e toccare qualcosa di fatto interamente da te, di vedere l'apprezzamento delle persone che acquistano,  ma percepiscono anche l'entusiasmo che metti nel lavoro che fai.
Ebbene si... io sono così. ... le fasi creative sono strane.
A volte ti imponi di  creare qualcosa perché ti dici che è  ora di fare qualcosa di nuovo.. ebbene puoi passare anche un'intera giornata senza idee, provando e riprovando,  senza realizzare nulla; poi invece ti svegli una mattina , hai in mente un'idea fissa, ti siedi e cerchi di dare forma e materia ai tuoi pensieri e in un attimo, senza accorgerti,  eccola lì  una sciarpa. .... una collana.... un'opera unica, bella o brutta, classica od originale, ma comunque unica.... la tua.
Le sfide non finiscono mai, oggi è  così  e domani?
Domani un altro giorno, nuove idee, nuove proposte,  io non voglio mollare....
Faccio esattamente ciò  che mi piace fare,  voglio insistere e perseguire i miei sogni, le mie aspirazioni,  i miei desideri.
Grazie a tutti voi, grazie per esserci, grazie per dimostrarmi il vostro sostegno.
Voi ed io insieme porteremo avanti quest'idea, questo progetto in continua evoluzione,  questa storia che mi piace pensare , vedere  e credere     ...........
infinita. ......
Un grazie a tutti.
Laura
 
Torna ai contenuti | Torna al menu